Dove nasce Caffè Buongiorno

L'dea di Caffè Buongiorno nasce con l'intento di riprendere un'antica tradizione di famiglia.

Tutto ebbe inizio nel 1950 quando il nostro bisnonno Sirio, grossista di generi alimentari, decise acquistare una piccola tostatrice per produrre il proprio caffè.



Il caffè tostato veniva commercializzato nei borghi di Fidenza (PR) e nella bassa padana e nostro nonno, ideatore del brand Buongiorno, si dedicava ad assistere il padre nella fase di produzione.



Nonostante il buon successo riscontrato tra i locali, dopo la scomparsa del caro Sirio, i figli presero la decisione di cedere l'attività per dedicarsi ad un settore completamente diverso, quello dell'imballaggio.


Soltanto molti anni dopo, fresca di una laurea magistrale in Food Marketing, la pronipote ebbe l'idea di riprendere quest'antica tradizione coinvolgendo buona parte della famiglia.



Nasce così Caffè Buongiorno!


Inizialmente commercializzato soltanto in grano nel mercato estero (Nord Africa, Canada, Malta..) nel 2020, complice la pandemia, è stata presa la decisione strategica di ampliare la gamma dei nostri prodotti per poter soddisfare tutte le varie esigenze e gusti dei nostri clienti, consegnando il caffè Buongiorno, casa per casa, bottega per bottega, bar, ristoranti, parrucchieri, estetisti, come faceva il nostro bisnonno ma con uno sguardo rivolto al futuro.


Futuro che immaginiamo ecosostenibile e rispettoso dell'ambiente.


Caffè Buongiorno non è solo un ottimo caffè realizzato artigianalmente a costi accessibili, ma uno stile di vita.


La Mission del nostro brand è quella di restituire al caffè un valore che spesso, a causa dello stress e dei ritmi frenetici della quotidianità, gli viene sottratto.


Non è un espresso da consumare velocemente, ma un momento da gustare, un momento per riflettere, un momento per rinascere, è un Buongiorno!